Lavori In Cantina   /   Lavori in Cantina   /   Novembre

Novembre

I travasi

Finite la fermentazione e la torchiatura del Valpolicella Classico, del Valpolicella Classico Superiore “Figari” e del Valpolicella Classico Superiore Ripasso “Jago”, i nuovi vini decantano alcuni giorni nelle cisterne d'acciaio, le fecce precipitano e, al momento del primo travaso, si separano dal vino. Si toglie la maggior parte delle fecce e si travasa il vino, non perfettamente limpido e ancora leggermente feccioso. In questo periodo, si favorisce l'inizio della fermentazione malolattica, cioè la seconda fermentazione del vino, quella che trasforma l'acido malico in acido lattico

E' preferibile riuscire a farla in questo periodo, anziché in primavera, perché in autunno è più facile controllarla.



Sono tante le ragioni per venire in Valpolicella a conoscerci.

Scriveteci per avere maggiori informazioni sui nostri vini
e per organizzare una visita ai vigneti o in cantina.

Sarà un piacere potervi raccontare di più su di noi ed accogliervi in una visita guidata accompagnata dai nostri vini. 

 

Privacy:
autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge sulla privacy DLGS 196/2003 (Leggi l'informativa su trattamento dei dati).

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser
accedi alla nostra Cookie Policy.
Product Added to Cart