Lavori In Cantina   /   Lavori in Cantina   /   Febbraio

Febbraio

Conclusione delle fermentazioni

Siamo nel pieno delle fermentazioni: le uve pigiate a dicembre e gennaio concludono, infatti, la fermentazione verso la fine di febbraio.
E' importante controllare sempre, in questo periodo, la temperatura di fermentazione:
il freddo, che contraddistingue la stagione,
infatti, potrebbe provocare arresti indesiderati della fermentazione.
Indispensabile, quindi, mantenere la temperatura almeno a 15°C-16°C per arrivare alla conclusione della
fermentazione, che si è svolta in modo lento e non tumultuoso.
Per favorire la massima estrazione dalle vinacce, vengono effettuati quotidianamente i rimontaggi con i quali si
favorisce anche l'ossigenazione dei lieviti che, in questo modo, si moltiplicano favorendo la conclusione della fermentazione.
Terminata la fermentazione, si separano la parte solida (vinacce) dalla parte liquida (vino nuovo): nelle cisterne dove
sono rimaste le vinacce si verserà il Valpolicella Classico Superiore, prodotto in autunno, per effettuare il Ripasso.

Sono tante le ragioni per venire in Valpolicella a conoscerci.

Scriveteci per avere maggiori informazioni sui nostri vini
e per organizzare una visita ai vigneti o in cantina.

Sarà un piacere potervi raccontare di più su di noi ed accogliervi in una visita guidata accompagnata dai nostri vini. 

 

Privacy:
autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge sulla privacy DLGS 196/2003 (Leggi l'informativa su trattamento dei dati).

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser
accedi alla nostra Cookie Policy.
Product Added to Cart